Tag: prdistribuzioni

WINDTRE

WINDTRE

AGENZIA AUTORIZZATA WINDTRE

𝐃𝐚𝐥𝐥’𝐮𝐧𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐖𝐢𝐧𝐝 𝐞 𝟑 𝐧𝐚𝐬𝐜𝐞 𝐖𝐈𝐍𝐃𝐓𝐑𝐄, 𝐩𝐞𝐫 𝐞𝐬𝐬𝐞𝐫𝐞 𝐦𝐨𝐥𝐭𝐨 𝐩𝐢𝐮’ 𝐯𝐢𝐜𝐢𝐧𝐢 . 𝐂𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐞𝐫𝐚𝐢 𝐚𝐝 𝐮𝐭𝐢𝐥𝐢𝐳𝐳𝐚𝐫𝐞 𝐢 𝐭𝐮𝐨𝐢 𝐬𝐞𝐫𝐯𝐢𝐳𝐢 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐫𝐞, 𝐬𝐟𝐫𝐮𝐭𝐭𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐥𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚 𝐑𝐞𝐭𝐞 𝐓𝐎𝐏 𝐐𝐮𝐚𝐥𝐢𝐭𝐲 𝐭𝐞𝐬𝐭𝐚𝐭𝐚 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐞𝐭𝐚’ 𝐭𝐞𝐝𝐞𝐬𝐜𝐚 𝐮𝐦𝐥𝐚𝐮𝐭. 𝐂𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐚 𝐚 𝐬𝐞𝐠𝐮𝐢𝐫𝐜𝐢!

PRDISTRIBUZIONI

WINDTRE

Facebooklinkedininstagrammail

WIND|3

WIND TRE

È TOP EMPLOYER ITALIA 2020

Wind Tre è “Top Employer Italia 2020”. L’azienda guidata da Jeffrey Hedberg ha ricevuto, per il secondo anno consecutivo, la certificazione ufficiale da Top Employers Institute.

Le aziende “Top Employers” si distinguono per l’impegno a fornire le migliori condizioni di lavoro ai propri dipendenti e per l’attuazione di Best Practice che mettono le persone al centro.

«Siamo orgogliosi di aver ricevuto, anche quest’anno, l’importante riconoscimento di “Top Employer”, che attesta l’attenzione che dedichiamo alle nostre persone», commenta Rossella Gangi, Direttrice Human Resources di Wind Tre. «Riteniamo un fattore distintivo l’investimento nella formazione e nello sviluppo delle persone, nel loro benessere e nel garantire l’equilibrio tra vita personale e vita lavorativa. Cerchiamo costantemente di creare una cultura aperta, inclusiva e fortemente meritocratica. Puntiamo, infine, a realizzare un ambiente di lavoro piacevole con spazi pensati appositamente per l’aggregazione e il confronto tra le persone».

Tra le iniziative messe in campo da Wind Tre in ambito HR, un ruolo di primo piano è rivestito dai programmi di “Leadership & People Development”, mirati a creare una leadership diffusa a tutti i livelli dell’organizzazione attraverso un sistema di feedback aperto e il riconoscimento dei risultati individuali. Al centro delle politiche dell’azienda, anche l’apprendimento continuo e attivo, sia personale sia professionale, con oltre 60mila ore di formazione e aggiornamento, di presenza o online, per accompagnare i dipendenti nel processo di trasformazione digitale.

FONTE MONDO3

PRDISTRIBUZIONI.IT

Facebooklinkedininstagrammail

DUE NUOVE TARIFFE

Offerte Wind|3
DUE NUOVE TARIFFE

Offerte Wind|3 A partire da oggi 25 ottobre 2019 e fino a nuova comunicazione, sono disponibili due nuove offerte dedicate ai clienti provenienti da altri operatori che vogliono passare in Tre su nuova SIM ricaricabile, anche con addebito su Carta di credito o conto corrente con il doppio dei GIGA.

Le due offerte sono dedicate ai Clienti provenienti da MVNO (esclusi Kena Mobile, Ho. Mobile,  PosteMobile e Lycamobile) e seguono questa logica:

PLAY 50 Super
Minuti Illimitati
 e 50 GB a 5,99€ al mese su credito residuo.
Costo di attivazione pari a 6,99€.

ALL-IN 100 Super
Minuti Illimitati
 e 100 GB a 5,99€ al mese su SDD o CDC.
Costo di attivazione pari a 6,99€, invece di 55.99€ con offerta attiva 24 mesi.
In caso contrario i 49€ saranno addebitati sul metodo di pagamento scelto.

Pr distribuzioni https://www.facebook.com/pr.distribuzioni.srl

Blog https://prdistribuzioni.it/pr-distribuzioni-blog/

Articoli

Facebooklinkedininstagrammail

SOCIAL NETWOK E RECRUITING

RUBRICA #vitadarecruiter

SOCIAL NETWOK E RECRUITING: UNA CONNESSIONE IMPERCETTIBILE

I social network sono entrati ufficialmente a far parte della nostra quotidianità, ricoprendo un ruolo considerevole anche per quanto riguarda la ricerca del lavoro!

Queste piattaforme infatti, non servono solo a metterci in contatto con amici e parenti lontani, ma permettono anche di farci intraprendere una nuova vita professionale.

Il social più famoso è sicuramente Linkedin ma, sempre più spesso, anche Facebook è utilizzato in questo senso.

Quindi che fare? Tenete conto che, un recruiter su tre, valuta i candidati inseriti nel processo di selezione anche consultando i profili social per avere la possibilità di conoscere le risorse al di fuori del mondo del lavoro e al di là del classico curriculum vitae.

Scegliete una bella foto, indicate le vostre qualità e competenze in una breve descrizione di voi che possa però catturare l’attenzione di chi la legge. Attenzione però ad inserire informazioni troppo personali o superflue, in quel caso potete decidere di utilizzare delle restrizioni relative alla vostra privacy.

Di Federica Lazzaro

home pr distribuzioni https://prdistribuzioni.it/

Facebooklinkedininstagrammail

PRONTI PER IL COLLOQUIO!

PRONTI PER IL COLLOQUIO!

Dopo aver passato il primo scoglio dell’intervista telefonica, ora sei seduto su quella seggiola e stai aspettando di essere chiamato per il colloquio. E’ il tuo turno!

Da questo colloquio potrebbe dipendere il tuo inserimento in azienda; è quindi fondamentale fare una bella figura e colpire il recruiter.

Prima del colloquio preparati sull’azienda presso cui andrai a fare il colloquio poiché le aziende non sono tutte uguali e nemmeno i colloqui. Fai una piccola ricerca sulla storia dell’azienda, sulla sua attività utilizzando il sito aziendale, i canali social e rileggi bene, più e più volte l’annuncio di lavoro.

Comunque rilassati, spegni il telefono perchè il colloquio sta per iniziare…

La prima impressione si forma in pochi secondi ed è difficilmente modificabile, per questo motivo attenzione ai primi 15 secondi! Stretta di mano, sguardo ed abbigliamento sono aspetti che non vanno assolutamente trascurati; essere belli, non da un lato meramente estetico/fisico ma puliti e curati. Scopo: colpire e fare una bella impressione!

Come sappiamo il linguaggio non verbale (movimenti del corpo, ma anche volume e tono di voce) è  molto più importante delle parole stesse: mantenete quindi un contatto visivo continuo (evitare lo sguardo è segno di timidezza), non incrociate le mani, non state con la testa abbassata. Allo stesso tempo evitate però un atteggiamento troppo spavaldo assumendo una posizione per esempio molto rilassata, quasi sdraiata sulla sedia o con gambe allargate.

Controllate anche il tono di voce che deve essere chiaro, tranquillo e con pause che possono trasmettere sicurezza.

Ricordate: non esiste il candidato perfetto in assoluto! Il recruiter cercherà di capire, attraverso domande di varia natura, se la persona che sta “analizzando” è quella migliore a ricoprire il posto in questione. Per questo motivo ascoltate bene le domande che vi vengono poste, prendetevi del tempo, non dovete avere ansia nel dare la risposta corretta ma rispondete in maniera sensata.

Dimostrate di essere il candidato su cui quell’azienda dovrà puntare..e se così non dovesse essere e la selezione non va a buon fine cercate di chiedere sempre un riscontro per poter utilizzare quello che vi viene detto come spunto per migliorarvi.

Le critiche non sono mai negative, ci servono per superare i nostri limiti.

Di Federica Lazzaro

FACEBOOK

Lavora con noihttps://prdistribuzioni.it/pr-distribuzioni-srl-home-agenzia-di-telecomunicazioni-telefonia-grande-distribuzione-partner-wind-3/pr-distribuzioni-srl-lavora-con-noi-agenzia-telecomunicazioni-telefonia/

Facebooklinkedininstagrammail